Il Bar Mitzvà dei genitori

Da Ebraismo.
Versione del 11 set 2017 alle 16:42 di Simlev (Discussione | contributi) (L'organizzazione)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

E insegnerai ai tuoi figli

Leggiamo tutti i giorni nello Shemà che un genitore ha il compito di insegnare ai propri figli:

"וְהָי֞וּ הַדְּבָרִ֣ים הָאֵ֗לֶּה אֲשֶׁ֨ר אָנֹכִ֧י מְצַוְּךָ֛ הַיּ֖וֹם עַל־לְבָבֶֽךָ׃ וְשִׁנַּנְתָּ֣ם לְבָנֶ֔יךָ וְדִבַּרְתָּ֖ בָּ֑ם בְּשִׁבְתְּךָ֤ בְּבֵיתֶ֙ךָ֙ וּבְלֶכְתְּךָ֣ בַדֶּ֔רֶךְ וּֽבְשָׁכְבְּךָ֖ וּבְקוּמֶֽךָ׃"

E metterai queste parole che Io (cioè D-o) ti comando oggi, nel tuo cuore, e le insegnerai ai tuoi figli, pronunciandole quando riposi in casa, quando cammini per la strada, quando ti addormenti e quando ti alzi.

(Deuteronomio 6,6-7)

Si tratta di una delle mitzvot più importanti per chiunque sia padre o madre, essenziale nel definire il ruolo stesso di genitore. Si compie questa mitzvà mandando i figli alla scuola ebraica o assumendo un maestro che dia lezioni di ebraismo, ma non va trascurato di passare un po' di tempo insieme ai propri figli leggendo lo Shemà, commentando la parashà, o discutendo di qualche argomento ebraico. Il momento del Bar Mitzvà o Bat Mitzvà è in genere molto sentito dai ragazzi e dalle ragazze, oltre che dalle loro famiglie, ed è un'occasione da sfruttare per porre le basi semplici ma durature di una vita ebraica.

L'organizzazione

Il Bar Mitzvà o Bat Mitzvà è sempre un'emozione per il diretto interessato e per tutta la famiglia! Senza dimenticare che l'essenza di questo momento è una presa di responsabilità del giovane o della giovane, ed ha un significato di maturazione, di crescita in ambito spirituale e sociale, si vuole spesso marcare questo momento con una cerimonia ed una festa, grande o piccola che sia.

Non c'è una regola da seguire obbligatoriamente, perchè il Bar Mitzvà avviene comunque, anche senza grandi festeggiamenti e pompose cerimonie!

E' importante che i genitori, pur occupati nei preparativi, si ritaglino sempre del tempo da trascorrere con i figli per ripassare insieme, informarsi sui progressi, chiedere una dimostrazione della lettura.

Il Bar Mitzvà

...e dopo?